Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies.

Utilizzando questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Newsletter !!!

 

Non considero i miei lettori followers o fans.... solo amici che conosco o non ho ancora conosciuto.

La newsletter ci permetterà di farci due chiacchiere tranquille

E in più, solo per te... 

 

 

 

 

Interrogatorio

di Natale

 

 

 

 

 

 

 

PER LEGGERLA ↓

Click qui per iscriverti

 

 

 

 

 

0
0
0
s2sdefault

  La fotografia mi è arrivata una mattina da mio cugino, lo chef Lorenzo Borghi.

Da tempo progettiamo di metterci in affari grazie al suo talento e alla mia capacità promozionale (gli ho anche fatto creare il logo, che vedrete sempre sulle sue ricette). Già vi proposi il Risotto con squacquerone e rucola e le Capesante scottate su coulis ai frutti di bosco. Stavolta ci conquista con un mix tra la pasta ripiena del nord ed uno dei più classici sughi romani.

Preparare la pasta fresca con 300g farina, 3 uova e sale. Per il ripieno miscelare 3 tuorli, 1 uovo intero, 1 pugno pecorino, 2 cucchiai di parmigiano, creando un composto abbastanza compatto. Confezionare i tortelloni, bollirli in acqua salata e saltarli nel guanciale croccante.

È troppo facile e golosa per non ripeterla!!!

 

TORTELLONI ALLA CARBONARA

Knead 300g flour, 3 eggs and salt. While mixture rests, prepare the stuffing using 3 yolks, 1 egg, 1 handful pecorino cheese, 2tbs parmigiano cheese. Manufacture the tortelloni, boil them in salted water and season with crispy guanciale.

Coinquilin* di mangioscrivo