Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies.

Utilizzando questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Newsletter !!!

 

Non considero i miei lettori followers o fans.... solo amici che conosco o non ho ancora conosciuto.

La newsletter ci permetterà di farci due chiacchiere tranquille, solo io e te

 

 

 

 

 

Vie d'uscita

 

 

 

PER LEGGERLA ↓

Click qui per iscriverti

 

 

 

 

 

0
0
0
s2sdefault

 

 Cosa spalmavi sul pane da piccol∂? Miele? Burro? Marmellata? Cioccolata?

 Devo confessarti la verità: non vedevo l'ora di fare questa foto per poi papparmi tutte queste bontà che mi ricordano l'infanzia!!!

La merenda di pane ha origini antiche....da quando da mangiare non c'era praticamente nulla. Partendo dagli uomini primitivi e arrivando ai dopoguerra, l'unica cosa che non mancava mai era il pane, perciò lo si mangiava a colazione (nel latte, al posto dei biscotti), a pranzo e a cena: forniva i carboidrati utili a ottenere energia e si accompagnava con tutto. Era buono anche da solo: sfido chiunque ad uscire dal fornaio quando è ancora caldo e a non addentarne un pezzettino all'istante!

 Per renderlo più goloso e dolce (ma non ho niente in contrario su pane e salumi - e come potrei? sono emiliana! - o sulla bruschetta o su pane e olio), si possono aggiungere alcuni ingredienti.

 Il miele, uno zucchero naturale e sano che non ha scadenza. Con un millefiori non sbagli mai: è il classico gusto che tutti3 conoscono. Il consiglio però è di provare sapori tipici della tua zona, in un prodotto ottenuto da chi possiede le api. L'unico punto a sfavore è che appiccica...appiccica tutto ciò con cui viene in contatto.

Il burro andrebbe spalmato a temperatura ambiente e nella quantità di "un velo". Ma siccome così sembra che nemmeno ci sia e quando avevo fame non avevo tempo di aspettare, io l'ho sempre tagliato a fette grosse quanto il salame così da affondarci i denti.

La marmellata innanzitutto non si chiama così. È "marmellata" solo se di agrumi, altrimenti è "confettura". Anche in questo caso meglio il fatto in casa, ma, se proprio devi comprarla, evita quella con troppa gelatina...la scegli per la frutta, o no???

La cioccolata in realtà è crema spalmabile. Anni e anni di spot pubblicitari con mamme che accontentano tutta la famiglia e ancora ti devo convincere di quanto sia buona??? No, dai.... Poi proprio adesso che ne esistono di diverse varietà, anche quelle super golose ispirate ai dolcetti tipo Marrs, Bounty, Twix ecc.

Quanto al pane, con la baguette, la torinese, la ciabatta, non sbagli mai.... ma se vuoi proprio rivivere l'infanzia, prendi quello con molte "punte" e tuffale dentro miele o confettura o cioccolata... mi ringrazierai!!!

 

 

 

 

 

Coinquilin* di mangioscrivo