Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies.

Utilizzando questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Newsletter !!!

 

Non considero i miei lettori followers o fans.... solo amici che conosco o non ho ancora conosciuto.

La newsletter ci permetterà di farci due chiacchiere tranquille

E in più, solo per te... 

 

 

Come invecchiare e prenderla bene

 

In esclusiva per te

 

Un viaggio sulla DeLorean

Un esercizio antistress

 

 

 

 

 

PER LEGGERLA ↓

Click qui per iscriverti

 

 

 

 

 

0
0
0
s2sdefault

 I Paccheri con friarielli e vongole sono un'alternativa al solito spaghetto con le vongole; è una ricetta napoletana che faccio da anni in particolare al cenone delle feste natalizie.

La Pasta alla scarpariello invece è un primo piatto veloce, gustoso e facilissimo. Leggenda vuole che nei quartieri spagnoli napoletani i calzolai non avessero molto tempo e ingredienti e quindi la preparassero con quello che i clienti portavano al posto del denaro, ovvero il formaggio. Questa ricetta velocissima era perfetta anche per riutilizzare il sugo di pomodoro avanzato della domenica. Infatti si dice fosse il piatto del lunedì, giorno di festa per i calzolai.

 PACCHERI CON FRIARIELLI E VONGOLE 

500g pasta, 500g lupini o vongole, 1 fascetto friarielli, 2 cucchiai passata di pomodoro, sale, peperoncino, aglio, olio extravergine di oliva

Far saltare i friarielli sminuzzati in una padella con olio, aglio e peperoncino. Dopo averli fatti soffriggere un po' aggiungere la passata di pomodoro...salare e farli cuocere ancora per qualche minuto, dopodiché aggiungere le vongole...il sugo sarà pronto quando le vongole si saranno aperte. Lessare la pasta e farla mantecare con il sugo...aggiungere un po' d'acqua di cottura della pasta per non farla diventare troppo asciutta. E buon appetito.

 

  PASTA ALLA SCARPARIELLO 

400g pasta, 300g pomodorini, foglie di basilico, 50g pecorino grattugiato, 50g parmigiano, peperoncino, olio extravergine d'oliva, 1 spicchio d'aglio, sale

In una padella aggiungere olio, peperoncino sminuzzato e lo spicchio d'aglio intero in modo che a fine cottura lo possiamo togliere. Far soffriggere un po' e aggiungere i pomodorini tagliati in due...lasciar cuocere per 10' e salare...nel frattempo lessare la pasta...versarla nella padella insieme al sughetto, lasciarla mantecare con un po' d'acqua di cottura della pasta...spegnere il fuoco e aggiungervi il pecorino, il parmigiano e il basilico...mantecare un altro po' e la pasta è pronta per essere impiattata e servita.

 

 

PACCHERI WITH RAPINI AND CLAMS

Cook a little brindle of crumbled rapini in a frying pan with olive oil, garlic and chili. Add 2tbs tomatoes purée, salt, let it cook some minutes and add 500g clams. Tha sauce will be ready when the clams will be open. Boil 500g paccheri in salted water, drain them and add it to the sauce, adding a little bit of its water.

PASTA ALLA SCARPARIELLO

A legend tells that in the neapolitan spanish neighbourhoods, the shoemakers didn't have a lot of time and ingredients and so they prepared this recipe with what the clients took for money: the cheese. This very quick recipe was perfect also to utilize again the sunday tomato sauce.

Boil 400g pasta in salted water. In a frying pan cook olive oil, crumbled chili, 1 clove of garlic (entire, so we can take away at the end). Add 300g little tomatoes cut in two; let it cook for 10'; add salt and the drained pasta (with a little bit of its water). put out of the fire, add 50g pecorino cheese, 50g parmigiano cheese and basil.

Coinquilin* di mangioscrivo