Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies.

Utilizzando questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Newsletter !!!

 

Non considero i miei lettori followers o fans.... solo amici che conosco o non ho ancora conosciuto.

La newsletter ci permetterà di farci due chiacchiere tranquille

E in più, solo per te... 

 

 

 

 

Interrogatorio

di Natale

 

 

 

 

 

 

 

PER LEGGERLA ↓

Click qui per iscriverti

 

 

 

 

 

0
0
0
s2sdefault

 

Federica Micoli (Closette) mi ha fatto appassionare ad Instagram.

Grazie a lei ne ho capito il potenziale e che non era solo un posto di gente senza contenuto che mostrava se stessa. Ma che era pieno di persone intelligenti e simpatiche, che ti motivano, ti insegnano e ti fanno entrare nella loro vita aprendoti la porta con gentilezza.

Così è il suo libro.

"Ogni intoppamento è giovamento" le diceva la madre da piccola e lei lo ha assunto come mantra, trasformando le "sfighe" in opportunità e ricavandone anche "doni collaterali", ovvero, risarcimenti che ti vengono dati per ciò che ti viene tolto.

Dal morbo di Basedow a relazioni tossiche in amore e in amicizia, da un ambiente di lavoro inospitale (e un capo che la mette spesso in difficoltà fino a spingerla ad andarsene solo perché si è sposata) alla notizia dell'impossibilità di avere figli, fino al lutto più terribile.

Federica, con l'aiuto della famiglia, del marito e del suo carattere, ha trovato sempre una soluzione, non facendosi ossessionare (nemmeno quando ti forniscono consigli non richiesti e ti fanno domande inopportune), combattendo le sue battaglie e reinventando la sua vita.

Si ride e si piange con lei, leggendone le confessioni a cuore aperto (alcune le ho anche "vissute in diretta" con lei nelle sue stories).... e si impara ad apprezzare tutti i momenti, anche quelli difficili.

Coinquilin* di paroleparole: