Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies.

Utilizzando questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Newsletter !!!

 

Non considero i miei lettori followers o fans.... solo amici che conosco o non ho ancora conosciuto.

La newsletter ci permetterà di farci due chiacchiere tranquille

E in più, solo per te... 

 

 

Come invecchiare e prenderla bene

 

In esclusiva per te

 

Un viaggio sulla DeLorean

Un esercizio antistress

 

 

 

 

 

PER LEGGERLA ↓

Click qui per iscriverti

 

 

 

 

 

0
0
0
s2sdefault

 Due strade diverse mi hanno portato alla medesima meta. Una è un podcast di Marco Montemagno sull'essere imprenditore. L'altra è Francesca Delogu, direttore di "Cosmopolitan Italia", che in un editoriale trattava l'argomento "cosa vuoi fare da grande". E la meta è la scuola.

0
0
0
s2sdefault

 I bambini imparano tutto. Dagli adulti, dagli amici, dagli insegnanti, dai libri, dalla tv, da internet. Sono bombardati da informazioni....ma non saranno troppe???

0
0
0
s2sdefault

 Il desiderio più grande di mio padre era prendere una laurea, non le tre stelle Michelin. Il pensiero del padre di Massimo Bottura non è diverso da quelli di tutti gli altri genitori: un figlio intelligente è un figlio laureato.

0
0
0
s2sdefault

 Fare sesso all'aperto è un'esperienza da provare. La sensazione del pericolo mette i sensi all'erta e aumenta l'eccitazione. In età adolescenziale, è quasi l'unico modo per farlo, perché la paura di essere sorpresi dai genitori è più alta di quella di essere sorpresi da estranei. Da adulti invece è una scelta...programmata o spontanea? Cerchiamo di capirlo insieme.

0
0
0
s2sdefault

 

Ce n'è uno in ogni famiglia. La sorella o il fratello. La cugina o il cugino. Quell'essere "praticamente perfetto sotto ogni aspetto", come Mary Poppins. Quello che, al confronto della sua, la tua vita è un disastro.

0
0
0
s2sdefault


 

Alzi la mano chi pensa di essere sensibile! Immagino lo abbiate fatto tutt∂. Ma alcuni di voi mentono...inconsapevolmente, certo, ma mentono.

0
0
0
s2sdefault

 Ci sono verità su cui diciamo bugie ogni giorno. Lo facciamo perché alcune di esse non sono giudicate "socialmente accettabili". Io lo trovo stupido quindi ora ve ne elenco qualcuna perché possiate capire che continuando a mentire non vi fate del bene e permettete che questo comportamento perduri.

0
0
0
s2sdefault

 

 

"Razzista io? No! Omofob∂? Nemmeno!" Non lo è nessun∂, eppure sui social siamo ancora qui a discutere di "biancobravo/negrocattivo"  e di "due dello stesso sesso non sono una famiglia".

0
0
0
s2sdefault

 Lo ha cantato benissimo Francesco Baccini nel 1993: Ho voglia di innamorarmi, ho voglia di stare male, ho voglia di preoccuparmi e di dormire sulle scale.

Coinquilin* di antinnocenza: