Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies.

Utilizzando questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Newsletter !!!

 

Non considero i miei lettori followers o fans.... solo amici che conosco o non ho ancora conosciuto.

La newsletter ci permetterà di farci due chiacchiere tranquille

E in più, solo per te... 

 

 

Come invecchiare e prenderla bene

 

In esclusiva per te

 

Un viaggio sulla DeLorean

Un esercizio antistress

 

 

 

 

 

PER LEGGERLA ↓

Click qui per iscriverti

 

 

 

 

 

0
0
0
s2sdefault

 "Si, mi fido, ma ci sto attent∂". È una frase che ho sentito dire e che a volte ho pronunciato anche io. Ma poi ho capito che è un controsenso: ci si fida o non ci si fida.


 Io sono una tipa gelosa, lo ammetto. Il primo pensiero è sempre apocalittico. So che è colpa della bassa autostima, la quale mi fa credere che ogni donna che passi sia migliore di me. Ma è anche colpa di partner del passato...ognun∂ ha la sua bella dose di corna da sopportare e io non faccio eccezione.

 Cresciamo quindi tutt3 in un clima di "non abbassare la guardia perché se lo fai arriverà di certo una strafiga o uno stragnocco e te l∂ porterà via perché tu non vali niente". 

 Bene, è il momento di dire la verità su questa frase. 

 1. Non puoi vivere col fiato sul collo alla gente. Se vuole tradirti lo farà anche se gli/le stai attaccat∂ al braccio come un ombrello e anche se vive nella tua casa e non fate che respirarvi addosso dalla mattina alla sera.

2. Non esiste nessun tradimento che non preveda un comune accordo. La strafiga e lo stragnocco non hanno nessun potere che il/la tua partner non gli/le dà. Se devi avercela con qualcun∂ prenditela con lui/lei, che è la persona che sta tradendo la tua fiducia.

3, La lapalissiana verità è che se ti ama davvero non ti tradisce. Non contano la distanza, la differenza d'età, l'essere sottoposti a tante occasioni...se stai con qualcun∂ a cui tieni davvero non lo fai perché non l∂ vuoi perdere. Tradisci se non stai bene in un rapporto: ti vai a cercare altro quando ciò che hai non ti basta. E. se lo fai, l'altr∂ può anche fare i salti mortali per non farti più cadere in tentazione, ma non ci riuscirà, se non è più ciò che vuoi.

La frase di Peter Farquarson esprime dunque molto bene il concetto di fiducia. Non si tratta solo di me e delle mie paranoie. Si tratta di me e te che cerchiamo di costruire un rapporto e se non c'è fiducia reciproca non andiamo da nessuna parte. Si tratta di guardare non solo me ma anche te e la tua vita.


Perciò, anche se sono gelosa, io mi fido. Ma metto le cose in chiaro sul fatto che nessun∂ è indispensabile e anche se fossi dilaniata dal dolore, sopravviverei e lascerei andare. Bisogna avere il coraggio di parlare senza censure, sempre. Non ci devono essere tradimenti segreti. Non si sta insieme per obbligo. Lo si fa perché lo si vuole...ogni momento della propria vita.

Coinquilin* di antinnocenza: